PURIFICATORE D'ARIA E SANIFICATORE DOMESTICO
L'UNICO CON SETTE STADI DI FILTRAGGIO

PRE-FILTRO

FILTRO HEPA

FILTRO CARBONI ATTIVI + FOTO-CATALITICI

LAMPADA UV-C GERMICIDA 

GENERATORE DI OSSIGENO ATTIVO O3
PURIFICA L’ARIA AL 99.99 % dal PM 10

SANIFICA GLI AMBIENTI GRAZIE ALLA FORZA DELL'OZONO

Air Puro3 è un purificatore d'aria con filtri HEPA ad alta efficienza abbinati a filtri a Carboni attivi e foto-catalitici . Quello che rende unico il prodotto rispetto ai tradizionali purificatori è l'aggiunta anche delle Lampade UV-C ed il generatore di Ossigeno tri-atomico , insieme svolgono una forte azione germicida e sanificante delle superfici e dell'aria ambiente trattata eliminando in modo permanente odori , Virus , Batteri e Spore delle muffe .

INDICAZIONI COME SANIFICARE BENE IL TUO LOCALE 

 

Air Puro3 è dotato di un produttore di Ozono di piccola potenza da 0.5 g/h  per sanificare gli ambienti quando le persone non sono nei locali . Come validato dal ministero della salute e dalla associazione FDA (Food & Drugs Administration), l'Ozono ha potere battericida e virucida . Il potere di distruzione dei batteri e di inattivazione dei virus dipende dalla concentrazione dell'Ozono in ambiente espresso in ppm ( parti per milione ) e dal tempo di esposizione dei batteri e dei virus all'Ozono . Dalla tabella a lato si evince che è più facile debellare i batteri dei virus . Dai test di laboratorio eseguiti possiamo affermare che con concentrazioni di Ozono prossime a 2 ppm le cariche batteriche vengono neutralizzate al 99.99 % mentre i virus necessitano un po più tempo o concentrazioni superiori a 2 ppm. Sempre nella tabella a lato di può vedere il tempo necessario con la macchina Air Pro3 per raggiungere tale concentrazione in ppm in base alla volumetria dei locali da sanificare . Un uso giornaliero e regolare di Air pro3  in funzione sanificazione garantisce un bassa carica batterica e virale degli ambienti .

L'OZONO E LA SALUTE UMANA 

 

L'Ozono è ovviamente un gas tossico e deve essere respirato il meno possible per non creare problematiche alle vie respiratorie . 

I limiti imposti dalle normative internazionali impongono le seguenti esposizioni per non avere complicazioni sulla salute delle persone .

  • 0.06 ppm per 8 ore - 5 giorni a settimana 

  • 0.3 ppm per un massimo di 15 minuti 

Nel grafico a parte , viene indicato in modo chiaro il tempo massimo ammesso per una certa concentrazione in ppm . Come si evince dal grafico la zona in colore verde è la zona di tutta sicurezza che gli utilizzatori di queste macchine sia come utente finale che come tecnici del settore per la sanificazione degli ambienti devono rispettare per non risentire degli effetti dell' Ozono . 

CONVERSIONE DELL'OZONO IN OSSIGENO E UN CONSIGLIO UTILE 

 

Il tempo di conversione dell'Ozono prodotto nel vostro ambiente dipende da diversi fattori , primo tra tutti il grado di concentrazione , più è alto e più tempo ci impiegherà a ritornare ad essere Ossigeno . Il tempo può variare da 20 minuti fino a svariate ore . 

Il metodo più semplice ed economico è quello di aprire le finestre e porte e ricambiare l'aria in modo che in 5-10 minuti l'Ozono sarà svanito .

Un altro consiglio utile è quello di indossare delle mascherine con inserti o filtri ai carboni attivi . I carboni attivi fungono da catalizzatore nei confronti dell'Ozono riconvertendolo in Ossigeno . In questo modo anche per le brevi operazioni che sarete in contatto con l'Ozono ne respirerete pochissimo .

Come evidenziato dal grafico una esposizione anche di 2 ppm per 4-5 minuti non rappresenta un problema per la salute umana ma se si evita meglio . Quindi permanenza breve nel locale e con mascherina ai carboni attivi non ci sono problemi .

Documentazione disponibile 

Zymbo Italia SRL  P.IVA 03835790985  REA BS 567017